CHIARIMENTI AGENZIA DELLE ENTRATE SULLA TREMONTI-TER | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Palermo
Mercoledì 25 Aprile 2018
AREA FISCALE

CHIARIMENTI AGENZIA DELLE ENTRATE SULLA TREMONTI-TER

Con la circolare n. 44/E, l`Agenzia delle Entrate fa chiarezza sull`agevolazione introdotta dall`articolo 5 del Dl 78/2009, consistente nella detassazione dal reddito d`impresa di un importo pari al 50% del valore...

14/09/2010

Con la circolare n.44/E, l`Agenzia delle Entrate fa chiarezza sull`agevolazione introdotta dall`articolo 5 del Dl 78/2009, consistente nella detassazione dal reddito d`impresa di un importo pari al 50% del valore degli investimenti effettuati dal 1° luglio 2009 al 30 giugno 2010 in macchinari e apparecchiature «nuovi».

Nella detassazione del 50% degli investimenti consistenti nell'acquisto e nell'istallazione di impianti di riscaldamento e di condizionamento sono compresi anche tutti i componenti accessori indispensabili ai fini del loro utilizzo.

Il chiarimento serve a rassicurare molte imprese sulle scelte fatte in sede di calcoli Ires e Irpef.

Due sono i casi concreti sottoposti all'attenzione dell'Agenzia delle Entrate:

1) misuratori fiscali (previsti alla tabella Ateco con il codice 28.23.0), i quali, per il funzionamento in strutture dimensio nate come supermercati e ipermercati, necessitano di componenti che, sono estranei alla divisione 28 della tabella: scanner, touch screen, display, stampanti, contamonete eccetera;

2) impianti di condizionamento (a uso non domestico) e riscaldamento, anch'essi compresi alla divisione 28 ma che riguardano inevitabilmente elementi presenti in altre tabelle, quali tubi, canali quadri, cablaggi elettrici, sistemi di controllo ect.

L'Agenzia ricorda, che con la circolare 44/E/2009 è stato chiarito che nella nozione di nuovo macchinario o apparecchiatura si intendono compresi, ove oggetto del medesimo investimento complessivo, i componenti e le parti indispensabili per il funzionamento, anche se di per sé non inclusi nella divisione 28.

Il costo fiscalmente rilevante dei beni agevolati (ai sensi dell'articolo 110, comma 1, Tuir), indica come non incluse in quest'ambito «le spese per la realizzazione, in genere, di strutture edili per il sostegno delle macchine e delle apparecchiature tecnologiche».