Camera di Commercio Palermo ed Enna, Patrizia Di Dio (Confcommercio): “Tutto fermo da due mesi” | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Palermo
Lunedì 11 Dicembre 2017
EDITORIALE

Camera di Commercio Palermo ed Enna, Patrizia Di Dio (Confcommercio): “Tutto fermo da due mesi”

28/04/2017

«A distanza di due mesi dall'istituzione della Camera di Commercio di Palermo ed Enna e dall'elezione del presidente, non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione relativa all'avvio di procedure inerenti alla composizione degli altri organi camerali e non abbiamo ricevuto nessun'altra comunicazione sugli ulteriori adempimenti il cui carattere d'urgenza ci sembra di assoluta evidenza. Inoltre, dal momento che nessuna comunicazione è ad oggi pervenuta non si comprendono i motivi di questa inerzia». Lo scrive Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, in una lettera inviata al presidente della Camera di Commercio di Palermo ed Enna Alessandro Albanese, al presidente della Regione Rosario Crocetta, all'assessore regionale alle Attività produttive Mariella Lo Bello. «Segnaliamo l'indifferibile necessità di approvazione del bilancio camerale nei tempi previsti ex lege anche e soprattutto in considerazione della grave situazione economica in cui versa l'ente», scrive ancora Patrizia Di Dio. «Chiediamo con urgenza - conclude la presidente di Confcommercio Palermo - che si proceda ad avviare gli atti necessari per l'avvio delle procedure ed attività che possano rendere pienamente operativa e funzionale la Camera di Commercio».