CONFCOMMERCIO, SI E` SPENTO A 62 ANNI VITO RINAUDO AMMINISTRATORE DI CONFIDI FIDEO, PATRIZIA DI DIO: “UOMO DI GRANDE LUCIDITA` E LUNGIMIRANZA” | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Palermo
Venerdì 22 Giugno 2018
EDITORIALE

CONFCOMMERCIO, SI E` SPENTO A 62 ANNI VITO RINAUDO AMMINISTRATORE DI CONFIDI FIDEO, PATRIZIA DI DIO: “UOMO DI GRANDE LUCIDITA` E LUNGIMIRANZA”

20/02/2018

Si è spento, lunedì sera, Vito Rinaudo, 62 anni, componente della Giunta di Confcommercio Palermo e amministratore delegato del Confidi Fideo Confcommercio Sud. Vito Rinaudo è stato una grande presenza e un modello di forza e perseveranza. Nonostante la grave malattia che lo affliggeva, già da qualche anno, ha continuato a lavorare fino a pochi giorni prima di morire, spendendo tutte le sue energie e le sue forze nel Confidi, che egli stesso aveva creato e che tra mille difficoltà cercava di sostenere.

«La scomparsa di Vito Rinaudo ci rattrista tanto - dice Patrizia Di Dio, presidente Confcommercio Palermo - un uomo di grande lucidità e lungimiranza, che ha tanto al nostro mondo associativo, il suo apporto è stato fondamentale e sentiremo tanto la mancanza del suo contributo. Di Vito vogliamo ricordare il grande senso di responsabilità e la straordinaria capacità di essere presente finché ha potuto nel suo posto di amministratore di Confidi Fideo».