MORTE PINA MAISANO GRASSI, IL CORDOGLIO DI CONFCOMMERCIO PALERMO DI DIO E MONTALTO: «LA SUA SCOMPARSA UN GRANDE DOLORE» | Confcommercio - Imprese per l'Italia - Palermo
Venerdì 22 Giugno 2018
NOTIZIE

MORTE PINA MAISANO GRASSI, IL CORDOGLIO DI CONFCOMMERCIO PALERMO DI DIO E MONTALTO: «LA SUA SCOMPARSA UN GRANDE DOLORE»

08/06/2016

«La morte di Pina Maisano Grassi è un grande dolore, una donna che abbiamo stimato e sostenuto nel suo impegno antimafia e nell'impegno antiracket che costò la vita a Libero Grassi», Lo affermano la presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio e la vice presidente, con delega agli affari legali, Rosanna Montalto. «Solo pochi giorni fa l'avevamo incontrata in occasione del «Premio Libero Grassi» che come Confcommercio Palermo sosteniamo e che tutti gli anni coinvolge decine di scuole nel ricordo di un imprenditore che ha segnato una svolta nella ribellione al racket del 'pizzo' e per rinnovare la sua memoria. Confcommercio Palermo - concludono Di Dio e Montalto - continuerà ad impegnarsi perché il sacrificio di Libero Grassi continui ad essere da monito. Ai figli Alice e Davide l'onere di proseguire l'impegno di Pina che non va perduto».