menu lunedì 26 febbraio 2024
Convenzioni e servizi

Con Wopta Assicurazioni uno sconto fino al 30% sulla polizza

Quante volte ti sei posto la domanda “Qual è la giusta assicurazione per la mia impresa?”

Non esiste una polizza adatta a tutte le imprese commerciali italiane in quanto le esigenze e le circostanze possono variare a seconda del tipo di business, delle dimensioni dell’azienda e del livello di rischio.

Tuttavia le principali si suddividono in:

  • Responsabilità civile: copre la responsabilità dell’azienda per danni a terzi causati durante l’attività o per prodotti/servizi venduti, inclusi quelli sul lavoro subiti dai collaboratori. Non va dimenticata la responsabilità per danni patrimoniali a terzi, causati dagli amministratori
  • Danni ai beni: copre diversi danni, inclusi quelli causati da incendi, eventi atmosferici, inondazioni, terremoto, atti vandalici, furto/rapina e le conseguenze del fermo dell’attività
  • Auto aziendali: copre i danni causati a terzi o ai veicoli
  • Cybersicurezza: copre i danni causati da attacchi informatici o violazioni dei dati

Gestire correttamente il rischio di un’impresa, piccola o grande che sia, è fondamentale per proteggere l’attività stessa, i dipendenti, i clienti e l’imprenditore, nonché per garantire la continuità delle operazioni e la stabilità finanziaria. Non si tratta di applicare regole complesse, ma di applicare un corretto iter di prevenzione e assicurazione che richiede solo qualche ora di riflessione e che può salvaguardare l’azienda.

Diventa così fondamentale svolgere una sorta di “check up” che deve prevedere a) l’individuazione dei rischi a cui si è esposti, b) la verifica se è possibile ridurre l’eventualità che un danno abbia luogo, c) la definizione, in proporzione al fatturato, dell’entità annuale del danno sopportabile senza mettere a repentaglio la “salute” della propria impresa e d) l’adozione di polizze assicurative adeguate.

Il ruolo delle coperture è quello di fornire una forma di protezione contro i rischi che non possono essere completamente mitigati o prevenuti, in particolare, quelli che metterebbero a repentaglio la vita stessa dell’impresa: alluvioni, terremoto, incendi, Responsabilità per danni a persone, cose o patrimoni, infortuni gravi ed invalidanti.

In questo contesto emerge come l’assicurazione non sia da considerare l’unica forma di gestione del rischio, ma piuttosto una componente integrante di una strategia globale.

Il ruolo di Wopta Assicurazioni

A questo scopo, Wopta Assicurazioni offre la possibilità a tutti gli Associati Confcommercio Palermo di ricevere un “check up” assicurativo gratuito rivolto alla propria attività e alla propria persona. Supportati da un professionista, gli imprenditori potranno essere protetti nel momento del bisogno con la sicurezza di non aver tralasciato nulla che possa mettere a repentaglio la loro serenità.

Inoltre, grazie alla partnership con Wopta Assicurazioni da oggi gli associati possono ottenere non solo condizioni agevolate sulle polizze dedicate al mondo dell’impresa e della persona ma anche ulteriori vantaggi distintivi che avremo piacere di illustrarti fissando un incontro.

Gli specialisti di Wopta sono a tua disposizione per una analisi delle tue esigenze assicurative: richiedi un appuntamento con un nostro consulente per un check up assicurativo senza impegno oppure fai in autonomia un preventivo da e-commerce.

COLLEGATI ALLA PAGINA DEDICATA

FAI UN PREVENTIVO O RICHIEDI UN CHECK UP GRATUITO

https://wopta.it/it/confcommercio/

Wopta Assicurazioni è una agenzia assicurativa nata appositamente per proteggere le imprese, offrendo garanzie assicurative complete e personalizzabili, grazie alle quali coprire la propria attività da rischi quali incendio, furto, infortuni o malattia dell’imprenditore o dei suoi collaboratori, danni causati a clienti o terze parti nello svolgimento della propria attività e tanti altri.

 

Prima della sottoscrizione leggere i dettagli delle offerte e il set informativo dei prodotti su wopta.it

 

 

NEWSLETTER

iscriviti alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti da Confcommercio Imprese per l’Italia Palermo