menu venerdì 22 ottobre 2021
News

SICILIA IN DIGITALE – Agevolazioni per azioni di comunicazione e marketing digitale

Con DDG n. 1663 del 09/09/2021, è stato approvato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi in conformità all’art. 12 della legge 7 agosto 1990 n. 241 ed all’art. 5 del D.lgs. n. 123/98 per la realizzazione di iniziative promozionali a sostegno dei sistemi produttivi regionali per l’anno 2021 denominato “SICILIA IN DIGITALE” – AGEVOLAZIONI PER AZIONI DI COMUNICAZIONE E MARKETING DIGITALE.

 

Le domande dovranno essere trasmesse, esclusivamente in modalità digitale, dalle ore 10.00 del 30 settembre 2021 alle ore 17.00 del 20 ottobre 2021 e saranno valutate con una procedura a sportello tenendo conto dell’ordine cronologico di presentazione e nei limiti delle risorse finanziarie disponibili.

 

Potranno beneficiare del contributo le MPMI attive (ditte individuali, le società di capitali, le società di persone, le società cooperative, i consorzi) che, alla data di presentazione della domanda e fino all’erogazione del contributo pubblico, abbiano i requisiti previsti dall’Avviso e realizzino prodotti siciliani in una unità locale con sede in Sicilia.

 

I progetti potranno essere volti a:

  • l’acquisizione di consulenze e servizi in materia di utilizzo di strumenti e canali digitali per la comunicazione e il marketing digitale;
  • l’acquisizione di soluzioni tecnologiche, software, strumenti di analisi , servizi digitali a supporto delle azioni di comunicazione e marketing digitale.

 

E, in particolare, sarà possibile finanziare interventi relativi a:

  • consulenze e servizi finalizzati a creare o migliorare la qualità del sito web, sotto il profilo contenutistico e grafico, e le sue prestazioni;
  • azioni di comunicazione/marketing on – line sul web e/o sui canali social, incluse le eventuali traduzioni dei testi connesse alle azioni virtuali;
  • acquisizione di soluzioni tecnologiche digitali e strumenti di analisi strettamente collegati alle azioni di comunicazione e marketing on-line.

 

Potranno essere finanziati progetti di importo minimo di euro 5.000 e massimo di euro 10.000 (al netto dell’IVA).

In ogni caso, è previsto un contributo a fondo perduto pari a:

 

70% delle spese ammissibili per le voci di cui alle lettere a) e b) sopra indicate

85% delle spese ammissibili per le voci di cui alla lettera c) sopra indicata

 

Per ulteriori informazioni e assistenza, è possibile contattare lo SPIN Confcommercio Palermo al numero 091/589430 interno 6 ovvero inviare una mail all’indirizzo confacile@confcommercio.pa.it 

NEWSLETTER

iscriviti alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti da Confcommercio Imprese per l’Italia Palermo